Cabinovia moderna e sostenibile con una stazione di monte davvero speciale


La zona occidentale del comprensorio sciistico del Carezza Ski - Passo Costalunga è una delle più scenografiche ed ambientali delle Dolomiti.

In particolare le piste che partono da Passo Nigra e salgono fino al Rifugio Fronza alle Coronelle sono tra le più aeree ed iconiche di tutto il Dolomiti Superski.

Panorama Catinaccio
Panorama sul Catinaccio dalla stazione intermedia della cabinovia König Laurin 1+2, Dolomiti Superski.

Recensione cabinovia König Laurin 1+2 - Re Laurino 1+2

Prima del 2020 per sfruttare questa zona avevamo a disposizione una seggiovia biposto piuttosto lenta e "vulnerabile" al maltempo e alle intemperie. Dall’estate 2020 e dalla stagione invernale 2021-2022 l’area occidentale è finalmente servita da una delle più moderne e tecnologicamente avanzate cabinovie del mondo, l'impianto König Laurin 1+2.

Traccia cabinovia König Laurin 1+2
Traccia su mappa 3D della cabinovia König Laurin 1+2, Dolomiti Superski.

La stazione di monte è integrata nella montagna (al 100%)

La cabinovia König Laurin 1+2 è un impianto Doppelmayr costruito nel 2020 ed entrato in funzione per il trasporto degli sciatori nella stagione invernale 2021 - 2022.

La particolarità di questo straordinario impianto sta nella stazione di monte: l’arrivo è letteralmente dentro la montagna! Sì avete letto bene, la stazione di sbarco degli sciatori è stata costruita all’interno di una speciale caverna ricavata nella montagna.

In questo modo tutti gli apparati meccanici e tecnologici necessari per far funzionare l’impianto non si vedono bensì si vedono le cabine entrare letteralmente nella montagna.

Stazione di monte cabinovia König Laurin 1+2
La speciale stazione di monte a 2314 m slm della cabinovia König Laurin 1+2 integrata nella montagna.

Una soluzione particolarmente attenta all’estetica di questa zona che è senza ombra di dubbio una delle più belle delle Dolomiti.

Struttura stazione di monte
Meccanica della stazione di monte della cabinovia Doppelmayr.

Dai 1748 m slm ai 2314 m slm (intermedia a 2000 m slm)

Stazione di partenza si trova a 1748 m slm in corrispondenza dell’arrivo della lunga cabinovia che sale da Nova Levante.

La cabinovia König Laurin 1+2, come dice il nome stesso, è composta da due rami indipendenti. A quota 2000 m slm è presente la stazione intermedia. L’arrivo, quello inserito dentro la montagna si trova a quota 2314 m slm.

La lunghezza complessiva dell'impianto è di quasi 2 chilometri, 1807 m per l'esattezza.

Stazione intermedia cabinovia König Laurin 1+2
Foto della stazione intermedia funzionante in modalità "2 rami indipendenti", cabinovia König Laurin 1+2.

Funzionamento estremamente flessibile: 1+1 rami o ramo unico

Il funzionamento dell’impianto è molto flessibile tant’è che è possibile fare in modo che il primo ramo quello che parte da Passo Nigra e arriva alla stazione intermedia possa funzionare con una portata oraria diversa rispetto al secondo ramo.

In funzione delle scelte del gestore è possibile anche fare in modo che la cabinovia funzioni come un unico impianto con stazione intermedia e che quindi le cabine del primo ramo nella stazione intermedia proseguano nel viaggio sul secondo ramo.

Nella stazione di monte, sbarcati dalle cabine capaci di trasportare 10 sciatori comodamente seduti, con una comoda scala mobile è possibile salire di qualche metro e arrivare direttamente nella grande terrazza panoramica del Laurins Lounge.

Scale mobili
Scale mobili che portano al Laurins Lounge del Carezza Ski ai piedi del Catinaccio.

Piste più piacevoli e fruibili

La cabinovia Re Laurino finalmente rende fruibili le bellissime piste che si distribuiscono lungo questo versante della skiarea di Carezza Ski. Prima di questo impianto la lenta seggiovia, soprattutto nelle giornate di brutto tempo, era un "ostacolo" da superare a causa del lungo viaggio in balia di pioggia, neve o freddo e vento intenso.

Finalmente è un piacere fare e rifare molte volte le famose piste Re Laurino, Laurino 2, Monte Coronelle se rischiare di "ghiacciarsi" o di prendere neve e vento per oltre una decina di minuti.

Anche gli anziani e i bambini potranno godere appieno di questa zona della skiarea del Carezza Ski.

Secondo ramo
In viaggio sul secondo ramo della cabinovia König Laurin 1+2 nel Carezza Ski.

Una discesa di quasi 1200 m di dislivello

Con questa soluzione, con le due cabinovie della parte occidentale del Carezza Ski, ovvero con la cabinovia Nova Levante e con la cabinovia Re Laurino 1+2 è possibile sciare senza soluzione di continuità su un’unica pista che raggiunge lo straordinario dislivello di 1155 m.

La discesa "cima - fondo" è una lunghissima maratona bianca che solamente i più allenati riescono a fare senza fermarsi.

Stazione di monte
La stazione di monte è inserita nella montagna, letteralmente.

Galleria 16 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Cabinovia König Laurin 1+2 (impianto).

105+1105+1