Nel maestoso mondo della Tofana di Rozes: Ferrata Lipella

  • estate
  • /
  • 06/05/2023
  • Views 7828

La Tofana di Rozes è una delle cime dolomitiche più maestose e affascinanti (opinione personale ma piuttosto condivisa). La Rozes è una delle più belle, eleganti, imponenti e panoramiche montagne di tutto il Veneto.

Sia salendo da Belluno che arrivando da Passo Falzarego è impossibile non rimanere stupefatti dalla mole colossale di questa montagna e dalle sue architetture quasi irrazionali.

Ambiente Tofana Rozes
La ferrata si sviluppa in uno degli ambiente dolomiti più belli del Veneto.

Per arrivare alla Croce di vetta della Tofana di Rozes oltre alla via normale è presente una bellissima e lunga via ferrata.

La via ferrata Lipella è una delle delle vie ferrate con più storia delle Dolomiti ed il suo sviluppo rende ragione alla bellezza di questa straordinaria montagna.

Anfiteatro roccioso Tofana di Rozes
Panoramica del grande anfiteatro roccioso della Tofana di Rozes in Dolomiti.

Via ferrata Lipella

È possibile salire in auto fino al rifugio Angelo Dibona dove è presente un parcheggio capace di accogliere diverse decine di automobili.

Dal parcheggio si prende il sentiero 403 e poi il 404 e si sale abbastanza velocemente fino a raggiungere la base delle pareti verticali che affacciano sul versante Sud della Tofana di Rozes. Dal parcheggio mettere in conto circa un’ora per raggiungere l’inizio della ferrata Lipella.

Tofana di Rozes
La possente mole dolomitica della Tofana di Rozes vista dal sentiero.

L'inizio della ferrata è oltremodo affascinante sviluppandosi lungo una galleria immersa, letteralmente, nelle viscere delle Dolomiti.

La prima parte percorre i vecchi terrazzamenti e baraccamenti usati durante la Prima Guerra Mondiale. Durante tutta la salita si cammina immersi in numerose testimonianze storiche che fanno percepire solo lontanamente la durezza del vivere dei soldati che passavano gli inverni in queste montagne.

Il tratto più difficile di questa prima parte è rappresentato dalle ripide scalette che salgono in buie gallerie scavate nella roccia; è assolutamente necessario essere dotati di pila e torcia altrimenti non si vede assolutamente nulla.

Prime scalette Lipella
Prime scalette della via ferrata Lipella sulla Tofana di Rozes, Veneto.

Dopo questa prima parte si sbuca presso il Castelletto della Tofana e qui finiscono le gallerie. Si passa nel versante settentrionale della montagna e l’escursione cambia radicalmente carattere.

Ambiente ferrata Lipella
Una dei passaggi più spettacolari della via ferrata Lipella in Tofana di Rozes.

Con lungo traverso intervallato da ripide rampe rocciose nelle quali si devono scalare delle ottime rocce si giunge non senza fatica ad un "way out" dell'itinerario.

In caso di maltempo o se la stanchezza si fa sentire da questo punto è possibile uscire dalla ferrata e con un comodo ma non banale sentiero arrivare al Rifugio Giussani.

Con meteo stabile, chi ancora ha un bel po' di forze può proseguire lungo la via ferrata Lipella continuando a salire verso la vetta della Tofana di Rozes.

Viad'uscita
In caso di maltempo o stanchezza a circa metà via ferrata è possibile rientrare velocemente al Rifugio Giussani.

La ferrata ora prosegue in direzione Sud e con un lungo traverso inclinato porta all’interno del magnifico circo della Tofana di Rozes.

L’ambiente di questa parte alta dell’itinerario è semplicemente incredibile. Si sale attraversando un grandissimo anfiteatro roccioso che incute timore nel quale numerose cenge sembrano formare una scalinata per un grandissimo anfiteatro naturale.

Parte finale ferrata Lipella
Escursionista alle prese con la parte finale della ferrata Lipella.

Con notevole fatica si arriva circa 3000 m dove la ferrata termina e si innesta sul sentiero normale che conduce alla vetta.

In caso di stanchezza, di maltempo o se vi è della neve ghiacciata da attraversare e non si è adeguatamente preparati è possibile rinunciare alla croce di vetta iniziando fin da questo punto a scendere verso il Rifugio Giussani.

Se invece il meteo è ottimo e non ci sono lingue di neve pericolose che interrompono la salita è possibile arrivare fino alla panoramica Croce di vetta.

Croce di vetta Tofana di Rozes
Croce di vetta ai 3225 m slm della Tofana di Rozes (peccato per le nubi).

Dai 3225 m slm della cima si ha un incredibile colpo d’occhio su tutta la vallata di Cortina d'Ampezzo, sull’alto Agordino, sulla Marmolada e dietro a noi che svettano sulla coloratissima Val Travenanzes ci sono le incredibili montagne del Parco Naturale delle Dolomiti di Fanes Sennes e Braies.

Dopo aver ripreso forza in quota e dopo aver gustato l’incredibile panorama si torna a valle per il sentiero normale. Questo sentiero non è difficile ma non va assolutamente sottovalutato: è impossibile non perdere la traccia, in alcuni punti è ripido e spesso la traccia è ricoperta da scivoloso ghiaino.

Parte finale Tofana di Rozes
Ultimi metri prima della Croce di vetta della Tofana di Rozes: attenzione agli attraversamenti delle lingue di neve.

A 2580 m slm in località Forcella Fontananegra si incrocia il bellissimo rifugio Giussani che permette di gustare una fetta di torta oppure di pranzare (se la cucina è ancora aperta).

Per tornare ai parcheggi del Rifugio Dibona si percorre il comodissimo sentiero 403 (perfettamente mantenuto, forse troppo,) che attraversando il vallone di Tofane porta comodamente i parcheggi.

Rientro al rifugio Dibona
Sulla via di rientro al Rifugio Angelo Dibona.

La salita alla Tofana di Rozes passando per la ferrata Lipella è uno degli itinerari più interessanti di tutte le Dolomiti.

In alta stagione si potrebbe incontrare un po’ di traffico però basterà scegliere il momento giusto della giornata (meteo permettendo) per riuscire a fare la salita quasi in completa solitudine.

Data la lunghezza dell’itinerario e il suo notevole dislivello, per gustarsi questa gita è necessario essere ben allenati e scegliere una giornata con il meteo assolutamente stabile da mattina a sera.


Galleria 30 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Tofana di Rozes per via ferrata Lipella (estate).

7828+152+1