Impianto centrale dell'Alta Badia e snodo del Sellaronda


La cabinovia ad ammorsamento automatico Boè rappresenta uno degli impianti principali dell'Alta Badia. Ogni anno sia in inverno che in estate questo impianto trasporta centinaia di migliaia di persone che dal centro abitato di Corvara in Badia raggiungono le pendici del Sella crocevia di piste da sci in inverno e punto di partenza di sentieri e vie ferrate in estate.

L'impianto oltre ad essere uno dei più importanti della valle fa anche parte del circuito sciistico del Sellaronda. Da queste premesse si capisce che la cabinovia Boè non è un impianto di risalita qualsiasi ma necessita di essere moderno, comodo, veloce e deve avere una altissima portata oraria.

Corvara in Badia
Partenza dell'impianto Boè e sullo sfondo la montagna simbolo di Corvara in Badia, il Sassongher.

La prima versione dell'impianto Boè fu una funivia va e vieni con cabine da 55 posti in piedi. Fu costruita nel 1972 ma ben presto la portata oraria di poco superiore alle 500 persone/ora divenne insufficiente.

Nel 1992 si passo ad una più prestante cabinovia ad agganciamento automatico con cabine capaci di trasportare 12 persone per volta.

Grazie a questa nuova tecnologia la portata oraria salì a 2200 persone/ora mentre la durata della risalita aumentò leggermente rispetto alla funivia (che era di soli 4 minuti e 22 secondi) ma i tempi di attesa alla stazione di valle furono drasticamente ridotti.

Stazione di valle
Stazione di valle a Corvara in Badia dell'impianto Boè in Alto Adige.

La continua rincorsa verso l'eccellenza dell'Alta Badia ha portato alla sostituzione delle cabine nel 2012. Dalla versione da 12 persone si è passati alla versione con 8 persone sedute, molto più comode.

In linea il numero di veicoli è passato da 72 a 104 arrivando ad una portata oraria che tocca le 3000 persone/ora.

Sulla cabinovia Boè
In viaggio sulla Cabinovia Boè; sullo sfondo il Sassongher.

La cabinovia Boè oltre a essere uno degli impianti del Sellaronda e oltre a rappresentare l'impianto di collegamento per andare a sciare ad Arabba, serve anche una bellissima pista che corre nei boschi della famosa località altoatesina.

Questa pista quando fatta partendo dalla stazione di monte della seggiovia Vallon diventa un'unica emozionante discesa da oltre 1000 m di dislivello che ha pochi uguali nel resto del comprensorio.

Cabinovia Boè
Stazione di arrivo in ambiente dolomitico della cabinovia Boè di Corvara in Badia.

L'impianto è particolarmente lungo poiché risale praticamente tutto il versante Est del Sella. La linea misura 2641 m di lunghezza e compie un dislivello di 653 m. Le funi e le 104 cabine sono mosse da dei motori di 930 kW di potenza. 

Stazione di monte
Stazione di arrivo della cabinovia Boè di Corvara in Badia.

Galleria 8 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Cabinovia Boè (impianto).

4505+1107+1