Pista nera Burz: sciare con Arabba "sotto ai piedi"

  • pista
  • /
  • 05/05/2022
  • Views 3170

La pista Burz può essere definita come la pista ripida e impegnativa con vista Arabba. Sciando il ripidissimo muro centrale non si ha solo uno speciale panorama sul bellissimo paesino della Val Cordevole ma in qualche curva sembrerà di averlo sotto le solette degli sci!

Segnalino pista nera Burz
Segnalino sulla pista nera Burz di Arabba.

La pista nera Burz detta anche Pista Agonistica del Monte Burz è un tracciato relativamente recente che si snoda a Nord-Ovest di Arabba sull'omonimo monte che separa il centro abitato dalle possenti pareti rocciose del Sella.

I 334 m di dislivello (ufficialmente 320 m) della pista sono gli stessi serviti dall'omonimo e veloce impianto di risalita (seggiovia Arabba - Monte Burz).

La pista inizia nei pressi del Rifugio Burz a 1936 m e termina presso la stazione di valle della seggiovia Arabba - Monte Burz a 1602 m slm.

Inizio pista Burz
La bellissima, soleggiata e veloce parte alta della pista Burz di Arabba.

Descrizione della pista nera Burz

La pista inizia appena scesi dalla seggiovia oppure appena usciti dalla porta del rifugio. Si parte con un meraviglioso pendio a media pendenza, molto largo con alle spalle le pareti rocciose del Sella e davanti il famoso dedalo di piste della Porta Vescovo.

Parte alta
Parte alta della pista nera Burz di Arabba, Dolomiti Superski.

La larghezza della pista, la ottima illuminazione e la bella neve invitano a prendere velocità ma bisogna fare molta attenzione: la pista si restringe molto velocemente mentre aumenta la sua pendenza: si entra nel tratto difficile quasi all'improvviso ed è meglio avere una velocità controllabile in tutta sicurezza.

Inizio pista Burz
Dai segni lasciati dagli sciatori si vede come la parte alta della pista Burz sia un autentico "carving paradise".

Più si scende più la pista si restringe e piano piano ai lati della pista sono fanno capolino le reti di sicurezza. Da questo punto in poi meglio abbandonare le curve condotte e tirare il freno a mano.

Dopo qualche metro la pista Burz cambia radicalmente carattere! Sotto i nostri piedi si presenta il terribile muro: ripido, difficile e spesso con neve molto dura e spazzolata.

La prima parte del muro, quella in cui la pista è ripida e lo sciatore può arrivare ancora con grande velocità ha alte reti di protezione. La parte centrale non ha le reti protettive, mentre tornano più in basso. Tutta le pista in ogni caso è dotata del massimo livello di sicurezza.

Muro ripido
Foto del tratto più pendente della pista Burz perfettamente protetto da alte reti di sicurezza.

Chi non ha gli sci al massimo livello di preparazione troverà "sostegno" nei mucchi di neve riportata che si trovano ai lati della pista. Solamente i più bravi e preparati riusciranno a pennellare belle curve pilotate dall'inizio del muro fino alla fine. La seconda parte del ripido muro non ha più reti di protezione ma la pendenza non è da sottovalutare!

Ripidissimo muro
Seconda parte del ripidissimo muro della pista Burz di Arabba, Dolomiti Superski.

Sceso il muro, dopo un curvone verso sinistra, inizia il terzo tratto della pista: una bellissima serie di cambi di pendenza alternati a curvoni. Si passa di fianco a delle baite e costeggiando la seggiovia con due divertenti mammelloni si torna alla stazione di partenza dell'impianto di risalita.

Tra le baite
Curvone e spettacolare tratto tra le baite della pista Burz di Arabba.

Una pista perfetta per mettersi alla prova e per affinare la tecnica. Riuscire a chiudere belle curve sul muro è molto difficile. La neve a causa della pendenza e dell'esposizione in piena stagione invernale è molto dura. 

A fine stagione invece, quando il sole e le temperature primaverili smollano la neve, il muro si trasforma in un divertente pendio con neve soffice. In questo caso sarà più facile fare belle curve ma lo sforzo richiesto sarà ben maggiore.

Il panorama che si gode durante la discesa è piuttosto vario: si va dalla panoramica sulle piste di Porta Vescovo, al Pelmo passando per il Sass Becè e Passo Pordoi. Quando ci si ferma per una sosta alle nostre spalle si presenteranno con fare minaccioso le imponenti pareti del Sella

Caratteristiche tecniche

Pista Burz
Caratteristiche tecniche della pista nera di Arabba, Dolomiti Superski.

La pista è lunga complessivamente 1043 m per un dislivello di 320 m.

La pendenza massima tocca il 56.7% mentre la pendenza media si attesta a 32.2%.


Galleria 14 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Pista Burz (pista).

3170+195+1