Bella pista rossa immersa nei boschi di Selva di Cadore

  • pista
  • /
  • 01/09/2021
  • Views 904

La pista Bait è un veloce tracciato nel bosco che dalla zona sciistica del Fertazza scende fino a Selva di Cadore.

La pista classificata di media difficoltà è immersa in una fitta foresta: nella parte alta è più stretta e ricca di curve, nalla parte bassa invece è più larga e filante.

Pista Bait
Traccia su mappa 3D della pista rossa Bait di Selva Cadore, Dolomiti Superski.

La pista Bait si può sciare come prosecuzione della pista rossa Fertazza, della nera Fertazza sx o della più facile pista Le Ciaune. In questo caso il dislivello complessivo da cima a fondo è sull'ordine dei 700 m (dai 2100 del Monte Fertazza si scende fino a Pescul, quota 1410 m slm circa).

Giunti in prossimità del Ristoro Fertazza posto a poca distanza dalla seggiovia Fertazza (località Tabiè Fertazza), anzichè tornare in quota si tiene la destra e si imbocca la pista Bait.

La prima parte è uno stradino non troppo largo, conviene andare piano soprattutto se ci sono altri sciatori. A volte proprio nelle prime curve si trovano gruppi di persone ferme: meglio rallentare per non rischiare di "infossarsi" in un mucchio di neve riportata.

Parte centrale
La bella parte centrale della pista rossa Bait di Selva di Cadore.

La pista si immerge nel bosco e propone dapprima un bel muretto verso sinistra e poi un curva verso destra con un tratto meno pendente.

Si prosegue con una veloce sciata fino ad una leggera curva verso sinistra da dove la pista prosegue allargandosi.

Pista Bait innevata
Parte centrale della pista Bait di Selva di Cadore, Dolomiti Superski.

Da questo punto in poi, secondo me, la pista è molto godibile.

La larghezza e la pendenza non eccessiva permette di lasciare sulla neve alcune belle curve condotte in tutta sicurezza. Si continua con un altro bel cambio di pendenza che porta all'ultimo muro finale con vista seggiovia e parcheggi.

Molto bella la parte bassa e centrale, veloce, varia e con bei cambi di pendenza.
Ultimo muro
Ultimo muro della pista Bait ed immissione della pista Salere, Selva di Cadore.

Se si fa la "sparata" tutta d'un fiato, le gambe giunti ai tornelli della seggiovia Pescul - Fertazza chiederanno a gran voce una lunga sosta!

Partenza seggiovia Pescul - Fertazza
Stazione di partenza dell'impianto Pescul - Fertazza di Selva di Cadore.

Attenzione che sciando l'ultimo muro prima di arrivare alla seggiovia, da destra giungono gli sciatori dalla pista Salere altro pezzo forte di Selva di Cadore e dello Ski Civetta.


Galleria 8 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Pista Bait (pista).

904+156+1