Cinque Torri e Fedare: grandi piste e superbi panorami

  • intro
  • /
  • 12/10/2020
  • Views 74

La zona sciistica delle Cinque Torri - Fedare - Croda Negra è un autentico gioiello di Cortina d'Ampezzo. Essendo leggermente più lontana della skiarea delle Tofane il suo affollamento è generalmente minore e non è raro farsi delle piste completamente da soli.

I panorami, come del resto in ogni località di Cortina d'Ampezzo, sono mozzafiato. In questo caso i pezzi forti sono l'incredibile vista sulla Tofana di Rozes, la maestosità dell'Averau, l'estetica parete del Nuvolau e soprattutto la meravigliosa cartolina delle Cinque Torri.

Cinque Torri
Le Cinque Torri sbucano dalle nuvole (foto ripresa dalla pista Lagazuoi).

Cinque Torri

L'impianto principale è la seggiovia 5 Torri che dai parcheggi di Bai de Dones porta a pochi metri dal Rifugio Scoiattoli.

Sono circa 430 m di dislivello che danno accesso ad una scelta di piste spettacolari: la pista rossa Scoiattoli che prosegue a valle con la pista facile Potor, la rossa Cinque Torri e la parallela pista Lino Lacedelli particolarmente adatta per migliorare la tecnica ed usate per allenamenti e gare.

Rifugio Scoiattoli
Il Rifugio Scoiattoli e l'arrivo della veloce seggiovia 5 Torri, Dolomiti Superski.

Zona Fedare

Questo è un altro punto di accesso della skiarea: la zona Fedare, si trova sulla strada che collega Selva di Cadore con Cortina d'Ampezzo passando per il Passo Giau.

Fedare
Rifugio Fedare e parcheggio; si trova sulla strada per il Passo Giau.

Si possono sciare le piste delle Cinque Torri accedendo con l'impianto che parte in prossimità del Rifugio Fedare a quota 2000 m slm. Da questo versante particolarmente selvaggio ed isolato parte la seggiovia Fedare - Nuvolau che giunge fino a Forcella Nuvolau nei pressi del Rifugio Averau. Il rifugio si trova appunto ai piedi del massiccio dell'Averau e da esso ne prende il nome.

L'impianto Fedare - Nuvolau serve una zona molto soleggiata e paesaggisticamente intatta.

La bellissima pista rossa che dalla forcella torna ai parcheggi è uno stupendo tracciato ricco di cambi di pendenze e curvoni. Poiché è esposto a pieno sud il momento migliore per farlo è quando il sole ha leggermente smollato la neve superficiale. Negli anni particolarmente generosi di neve in tutta la zona attorno alla seggiovia si può sciare in fuoripista, barre rocciose comprese (a patto che non vi sia pericolo valanghe).

Fuoripista zona Fedare
I soleggiati pendii in zona Fedare ideali, in caso di neve fresca e leggera, per fare facile fuoripista.

Alpe Potor - Nuvolau

La seggiovia Alpe Potor- Nuvolau è un impianto che corre letteralmente sotto il monte Averau.

Tofana di Rozes
La Tofana di Rozes vista dall'arrivo della seggiovia Alpe Potor - Nuvolau.

La sua risalita è uno dei "viaggi" su impianti di risalita più affascinanti delle Dolomiti. L'impianto dotato di morse fisse sale attraversando grandi blocchi di roccia, valloncelli, e pendii innevati regalando viste strepitose sulle Cinque Torri, Averau e sulla conca di Cortina d'Ampezzo.

Skiarea 5 Torri
L'incredibile spettacolo della skiarea Cinque Torri.

Forcella Croda Negra

Per collegarsi alla skiarea del Passo Falzarego e Lagazuoi, percorrendo la pista rossa che dalla Forcella Nuvolau scende al Rifugio Fedare si incontra una deviazione sulla destra.

Deviazione per seggiovia
Deviazione sotto l'Averau per la seggiovia Croda Negra.

Seguendo la pista si arriva presso una isolata seggiovia che risale uno scenografico canalone detritico (seggiovia Fedare - Croda Negra).

Forcella Croda Negra
Ambiente della seggiovia Fedare - Croda Negra in Dolomiti Superski.

La stazione di valle dell'impianto "Fedare - Croda Negra" è immersa in un ambiente di straordinaria bellezza, una piana da cui emergono ricoperti da metri di neve grandi massi di roccia dolomitica. La stazione di monte si trova abbarbicata in una forcella strettissima in cui trova posto a malapena la discenderia.

Dalla Forcella della Croda Negra parte uno skiweg che porta alle piste della skiarea del Col Gallina e quindi del Passo Falzarego - Lagazuoi.

Skiweg Croda Negra
Skiweg Croda Negra visto da Forcella Croda Negra.

Freeride, scialpinismo e passeggiate sulla neve

Per gli amanti delle passeggiate a piedi, con le ciaspole o per gli scialpinisti, ci sono delle stradine battute che passando per il Rifugio 5 Torri arrivano al Rifugio Scoiattoli. Dal rifugio, per chi non fosse stanco, parte una stradina battuta che porta a forcella Nuvolau ed infine i più allenati possono giungere al Rifugio Nuvolau (chiuso in inverno).

Scialpinismo bordopista
Ci sono sentieri e stradine battute per praticare lo scialpinismo in tutta sicurezza.

Molto interessanti sono le possibilità di fare fuoripista dopo una copiosa nevicata.

Freeride 5 Torri
Fuoripista alle Cinque Torri di Cortina d'Ampezzo.

Galleria 20 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Skiarea Cinque Torri - Fedare - Croda Negra (intro).

74+156+1