Pista perfetta per scoprire le architetture dolomitiche del Cristallo

  • pista
  • /
  • 28/05/2023
  • Views 2675

La pista Rio Gere è uno dei piatti forti della skiarea Faloria cristallo. Questo tracciato di circa 530 m di dislivello parte dalle “viscere“ del Cristallo e ritorna con un bel serpentone bianco di media difficoltà ai parcheggi di Rio Gere.

Panorama sulle Dolomiti dalla pista Rio Gere
Lo spettacolare panorama sulle Dolomiti visto dalla pista Rio Gere, Cortina d'Ampezzo, Belluno.

La pista Rio Gere è una delle piste più caratteristiche di Cortina d'Ampezzo infatti tutte le caratteristiche che si ritrovano nella Regina delle Dolomiti: ambiente eccezionale (in questo caso direi anche incredibile, ai limiti della realtà), bellissima, divertente, non banale, adrenalinica (veloce e ricca di cambi di pendenza) ed inoltre, ciliegina sulla torta non è mai troppo affollata e quindi scegliendo i tempi giusti è possibile scenderla a tutta velocità senza incontrare quasi nessun altro sciatore.

Traccia pista Rio Gere
Traccia su skimap della pista Rio Gere di Cortina d'Ampezzo, Dolomiti Superski.

Dalla località Son Forca si inizia a sciare puntando la direzione Ovest e dopo i primi metri, sulla sinistra, si incontra la deviazione per la pista Rio Gere. È possibile anche evitare questo tratto grazie ad una variante leggermente più ripida.

Dopo la deviazione con curvone verso sinistra si presenta davanti a noi una bella e panoramica stradina che permette di godersi la vista sulle piste del Tondi di Faloria e sulle Dolomiti Bellunesi, in particolare sul gruppo del Sorapis e Marmarole.

A circa metà stradina si incontra sulla destra la deviazione per la pista Son Forca, una bella e facile pista azzurra che riporta alla partenza della seggiovia quadriposto ad ammorsamento automatico Padeon - Son Forca.

Stradino iniziale pista Rio Gere
Foto della stradina nella parte iniziale della pista Rio Gere, Dolomiti Superski.

Si arriva ad un grande spuntone roccioso che obbliga la pista a girare verso sinistra aumentandone la pendenza.

Curvone prima del muro
Curvone della pista Rio Gere prima del ripido muro.

Sotto questo possente crinale roccioso vi è il tratto più ripido e difficile della pista Rio Gere: un largo e ripido muro obbliga gli sciatori a cambiare ritmo e stile di sciata passando dalle veloci curve condotte della parte iniziale a curve pilotate fatte controllando la velocità.

Muro pista Rio Gere
Ambiente del ripido muro della pista rossa Rio Gere ai piedi del Cristallo di Cortina d'Ampezzo.

Dopo aver sciato la parte iniziale del muro la pendenza va diminuendo e consente di tornare a “mollare gli sci“ aumentando il raggio di curva e la velocità. Ma non senza attenzione in quanto la pista Rio Gere dopo il muro va a ridurre la propria larghezza per qualche decina di metri.

La pista Rio Gere al termine del muro torna a presentare una bellissima stradina che sbuca in quello che probabilmente è la sezione di pista sciisticamente più interessante e divertente: un tratto ricco di cambi dipendenza con un bellissimo e veloce curvone immerso in un ambiente strepitoso.

Questa parte della pista è molto bella, soleggiata e veloce. Se non c’è affollamento è possibile sciare a tutta velocità facendo attenzione che non vi siano tratti di neve ghiacciata e soprattutto altri sciatori.

Cambi di pendenza pista Rio Gere
I favolosi cambi di pendenza della parte bassa della pista Rio Gere visti da sotto.

Dopo i cambi di pendenza si arriva ad un grande ed ampio curvone verso destra che con un successivo curvone verso sinistra immette nel bellissimo e veloce tratto finale.

La parte finale della pista Rio Gere è un larghissimo pendio a bassa pendenza, ideale per perfezionare la tecnica della sciata carving, che porta in circa mezzo chilometro di pista alla partenza della seggiovia Rio Gere - Son Forca.

Curvone parte bassa pista Rio Gere
Il magnifico e veloce curvone della parte bassa della pista Rio Gere, Dolomiti Superski.

La pista Rio Gere dai il meglio di sé quando fatta al mattino con le righe di battitura ancora presenti e con la neve perfetta. La pista si può fare per gran parte dello sviluppo ad elevate velocità, di solito il tratto più affollato e pericoloso che richiede una maggiore attenzione è il muro sotto il caratteristico roccione.

Panoramica pista Rio Gere
Foto panoramica della parte iniziale della pista rossa Rio Gere, Cortina d'Ampezzo, Veneto.

La pista Rio Gere si trova nella skiarea Faloria - Cristallo famosa tra chi frequenta il Dolomiti Superski per la qualità della neve, le belle piste e per il fatto che in Faloria si fanno sempre ottime sciate anche tardo primaverili. Le piste del lato Cristallo per la loro esposizione non rimangono aperte fino al 1 maggio però riescono ad arrivare sempre ottimamente innevate fino a Pasqua.

Dati tecnici della pista rossa Rio Gere

  • numero sulla skimap: 73
  • quota partenza: 2217 m slm
  • quota arrivo: 1688 m
  • dislivello: 529 m
  • lunghezza: 2556 mt
  • difficoltà: rossa (media)
  • esposizione prevalente: Sud

Video discesa della pista rossa Rio Gere

Fai una "video-discesa virtuale" sulla pista rossa che da Son Forca in circa 2,5 km scende fino a Rio Gere, Cortina d'Ampezzo.


Galleria 20 foto


Trova un alloggio qui vicino

Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Pista Rio Gere (pista).

2675+162+1